Banner
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Interviews C.G. Artist

Intervista Daniele Angelozzi (Danko)

Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button




Logo  
 3D Again


Daniele Angelozzi (Danko), Freelance 3D Artist.


Vi invito a guardare il suo sito ufficiale per rimanere colpiti dalla quantità di lavori e anche il suo canale Youtube.



Ciao Daniele (o preferisci essere chiamato Danko) allora tanto per iniziare l'intervista vuoi spiegare a tutti noi lettori del sito, come hai iniziato la tua attività nella CG come ti sei avvicinato ad essa e quali sono stati i tuoi studi di base?

(Nota per rispondere alla domanda tra parentesi: Danko mi piace di più, è il soprannome con cui mi chiamano tutti gli amici)
eh eh, Avevo un po’ paura di questa domanda, perché la mia storia scolastica non ha nulla a che vedere né con la computer grafica né tantomeno  con l’arte, seppure sin da bambino fossi appassionato di ogni forma di espressione creativa ho seguito un percorso di studi totalmente differente, complice anche il fatto che i miei, convinti non si sa perché del fatto che il mio cervello fosse “speciale”, in tempi remoti spinsero molto perchè seguissi una strada più scientifica (e da piccolo ero abbastanza influenzabile dal loro parere). Così dopo il liceo, una laurea cum laude in biotecnologie, un dottorato in scienze degli alimenti, arrivato alla soglia dei trent’anni, con dinanzi una offerta di lavoro nella ricerca universitaria mi sono reso conto che ciò che volevo non era tanto curare il mondo ma farlo divertire. Così ho abbandonato tutto e mi sono dedicato full time allo studio di grafica, 3d, effetti visivi, tecniche di post produzione, e tutto ciò che è richiesto per diventare un vero digital artist (quindi anche tanta anatomia, studio della forma, disegno base)



1) Quando hai capito che la passione per CG poteva diventare anche uno sbocco professionale?


In verità sto ancora cercando di capirlo, nonostante abbia svolto svariate collaborazioni ancora non riesco a tirarci fuori la pagnotta e quindi mi dedico anche part-full-time (nel senso che l’orario è molto elastico) alla costruzione di siti web  e video editing in una agenzia locale.




Leggi tutto...

Intervista a Massimo Righi

Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button






Massimo Righi, Freelance 3D Artist.Logo  
3D Again


Vi invito a guardare il suo sito ufficiale per rimanere colpiti dalla quantità di lavori e anche il suo canale Youtube.


Ciao Massimo, iniziamo l'intervista e tanto per rompere il ghiaccio, raccontaci un pò di te,


1) Come ti sei avvicinato alla CG ? quali ii tuoi studi di base? Hai iniziato da autodidatta oppure hai fatto degli studi specifici se sì dove?


A metà degli anni 90 avevo una libreria, mi sono avvicinato alla CG iniziando a sfogliare riviste specializzate. Fino ad allora la mia esperienza artistica era di tipo tradizionale e mi divertivo molto con l' aerografo a dipingere caschi, pareti e via dicendo. Mi hanno incuriosito dapprima la grafica 2D - ricordo con affetto CA-Cricket Paint:) - e verso la fine degli anni 90 ho iniziato per divertimento ad utilizzare alcuni programmi 3D. Rhinoceros mi ha fatto scoprire la modellazione nurbs e mi ha aperto un nuovo mondo... Successivamente sono passato a Maya ma questo solamente nel 2002/2003. Nel 2004 ho deciso di cedere la mia attività e di intraprendere questa strada. Sin dall' inizio ho condiviso questa passione con Silvia che, al contrario di me, ha un background artistico. Siamo una coppia nel lavoro come nella vita:-)



Leggi tutto...

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information