Banner
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Intervista a Maurizio Memoli

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button


Logo            3D Again




Maurizio Memoli Senior Modeller presso LucasFilm.


Vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale


"Italiano"

Diamo il benvenuto su 3Dagain a Maurizio Memoli, senior modeller presso LucasFilm Singapore. Grazie per aver accettato la nostra intervista.


"English"

Welcome to Maurizio Memoli, Senior Modeller LucasFilm Singapore. Thank you for accepting our interview.

"Italiano"

1) Benvenuto Maurizio su 3dagain, vuoi iniziare a raccontarci come è stato il tuo primo incontro con la grafica 3D? 

Era nel lontano 1997 e Il mio primo incontro con la grafica 3d non e' stato nulla di esaltante o eclatante. Lavoravo per una piccola societa' che protottipava espositori in 3d a Napoli come web designer. Un giorno tutti gli operatori 3d si licenziarono lasciando la societa' in grandi ambasce. Allora io mi offrii volontario per imparare il “complessissimo” software 3d per la previsualizzazione e rendering degli espositori (Lightwave 3d). Guardando la scatola del pacchetto 3d si potevano gia' vedere le prime immagini di effetti speciali o di render in Cel shader.  Mi domandavo se un giorno sarei mai riuscito a realizzare qualcosa del genere...


"English"
1) Welcome to Maurizio, can you start to tell us how was your first steps with 3D graphics?
It was in 1997 and my first steps with the 3D graphics was not exciting or sensational. I worked for a small company 'that prototyped exhibitors in 3D as a web designer in Naples. One day all the workers left the company 3D. So I volunteered to learn the "very complex" 3D software for previewing and rendering of exhibitors (Lightwave 3D).  Looking at the box of the 3D package you could already see the first images of special effects or render in Cel shader. I wondered if one day I could never do something like that ...


"Italiano"
2) Hai fatto degli studi particolari, oppure hai iniziato da autodidatta?

Come dicevo prima, ho iniziato da autodidatta, internet mi ha aiutato molto, non esitavo un istante a contattare quelli che consideravo I miei idoli del 3d per chiedere consigli e tecniche in un Inglese molto improbabile. Sono rimasto molto colpito dalla disponibilita' di queste persone e, nel mio piccolo, cerco di fare lo stesso per chi si trova agli inizi.


"English"
2) Have you done any specific studies, or did you start as self-taught?
As I said before, I started as self-taught, the Internet helped me a lot, I did not hesitate to contact those who I consider my idols of 3D for advice and technics in a very unlikely English. I was very impressed by the helpfulness of these people and, in my small way, I try to do the same for those who begin.


"Italiano"
3) Leggiamo sul tuo curriculum che dopo aver fatto esperienza in italia ti sei prima trasferito in Inghilterra poi Canada , Nuova Zelanda ed ora Singapore. Sei passato per le piu grandi aziende del mondo ci racconti un po questo tuo continuo viaggio?

Non potendo lavorare in Italia, in assoluto il mio paese preferito, mi sono detto che forse valeva la pena girare un pò il mondo e fare nuove esperienze, imparare quanto piu' e' possibile e accettare nuove sfide. L'unico piccolo rimpianto che ho, dal punto di vista della carriera. e' stato lasciare la Nuova Zelanda nel 2009 per motivi personali e tornare in Italia.
Weta e' in assoluto il posto dove ho imparato di piu' e dove avrei potuto continuare a crescere. Comunque adesso non mi posso lamentare, lavoro con un team formato da artisti molto talentuosi,

"English"
3) We read on your curriculum that after gaining experience in Italy you first moved to England and then Canada, New Zealand and now Singapore. You went for the biggest companies in the world. Can you tell us a little about your continuous journey?

I could not work in Italy, my absolute favorite country, so I told myself that it might be worth making a little world and to do new experiences, learning as much as possible and accept new challenges. The only small regret I have, in terms of career, was to leave New Zealand in 2009 for personal reasons and return to Italy.
Weta is absolutely the place where I learned more and where I could continue to grow. However, now I can not complain, working with a team of very talented artists.



"Italiano"
4) Ora sei a Singapore presso la LucasFilm. Come ti trovi, che aria si respira? Raccontaci un po li il tuo lavoro.

Mi trovo molto bene in Lucas e Singapore e' un bel posto.

Come dicevo prima, I miei colleghi sono persone veramente in gamba.
C'e' un gruppetto di cinesi che mi sorprende per la loro bravura e la loro velocita'. Purtroppo il progetto al quale sto lavorando e' coperto da massima riservatezza e non mi posso sbottonare molto a riguardo. L'unica cosa che posso dire e' che il design dei personaggi e' molto bello.



"English"
4) Now you are in Singapore at LucasFilm. As you are, what is the atmosphere? Can you tell us somethig about your work.
I am very well in Singapore and Lucas and 'a nice place. As I said before, my colleagues are very smart people. I am surprised by the group of Chinese for their speed and their skills. Unfortunately the project I'm working is covered by strict confidentiality and I can not reveal much about it. The only thing I can say is that the character design is very nice.


"Italiano"
5) Quando eri in Weta ti sei anche occupato di Avatar, com'è stata quell'esperienza?

Cosa posso dire di Weta? Per me e' stato in assoluto il posto dove mi sono sentito piu' intimidito dal talento delle persone con le quali ho lavorato. Era come entrare in un tempio, magari avevo una chiacchiera informale in cucina con un collega, poi andavo a cercare il suo nome su CG talk e I suoi lavori erano strepitosi. Piu' volte mi sono detto di aver fatto il passo piu' lungo della gamba. Il primo anno e' stato molto duro, c'era un po d'insicurezza nel facial team, la pipeline del facciale di Gollum e Kong andava adattatta e rivista per poter supportare la mole di lavoro che ci aspettava. Io avevo esperienza di modellazione solo per videogiochi, quindi ho dovuto imparare molto per mettermi al passo con gli altri. In piu' ho dovuto cambiare da 3Ds max a Maya. Dopo un anno di duro lavoro ero in grado di scrivere dei tool in mel per I ragazzi del team e I miei rig facciali non erano malaccio. Insomma ero sempre l'ultimo dei primi, ma ormai tenevo il passo con la produzione e Jeff Unay ,il lead ,era molto contento dei miei miglioramenti. Questa e' stata una soddisfazione enorme per me.


"English"
5) When you were in Weta also worked on Avatar, how was that experience?
What can I say Weta? For me, it was absolutely the place where I felt more intimidated by the talent of people with whom I worked. It was like entering a temple, maybe I had an informal chat with a colleague in the kitchen, then I went to find his name on C.G. talk and his works were sensational. I have often said to bite off more than you can chew. The first year was very hard, there was a bit of insecurity in the facial team, the pipeline of the face of Gollum and Kong must be fit and revised to support the amount of work that awaited us. I had only experience of modeling for games, so I had to learn a lot to catch up with others. Moreover, I had to change from 3Ds Max to Maya. After a year of hard work I was able to write tools in MEL for the guys and my facial rigs were not bad. In short, I was always the last of the first, but now I kept up with the production and Jeff Unay, the lead was very happy with my improvements. That was a huge satisfaction.

"Italiano"
6) Pensi un giorno di tornare a lavorare in Italia? Che differenze hai notato tra l'Italia e l'estero?

Ho provato a tornare in Italia nel 2009, e per quanto ami il mio paese, penso di non evere la stoffa per poter lavorare li. Mi piacerebbe un giorno lavorare in remoto per altre societa' tranquillamente da casa. Ma per il momento il mercato italiano lo lascio a chi ha la scorza piu' dura.


"English"

6) Do you think one day to come back to work in Italy? What differences have you noticed between Italy and abroad?

I tried to come back to Italy in 2009, and much as I love my country, I think I have not what it takes  to work there. I would love one day to work at home for other companies. But for the moment I leave the Italian market to those who have the hardest shell.


"Italiano"
7) Senza svelare alcun segreto a cosa stai lavorando attualmente, e qual'è stato il lavoro per cui vai più fiero?

Purtroppo non posso rivelare assolutamente nulla del progetto al quale sto lavorando! Senza dubbio il progetto del quale vado piu' fiero e' Avatar. Se mi avessero detto ai tempi in cui lavoravo per la piccola societa' di prototipi industriali che sarei arrivato a lavorare a un film di James Cameron... avrei sicuramente una paresi facciale per il sorriso stampato in faccia!

"English"
7) Without revelaing any secrets about what you are currently working on, what was the job for which you are most proud of?
Unfortunately I can not reveal anything of the project I'm working! Undoubtedly, the project of which I am most proud' Avatar. If you had told me when I worked for small industrial prototypes companies that I would come to work in a James Cameron, I would surely have a facial paralysis for the smile on my face!

"Italiano"
8) Ultima domanda, cosa ci riserva il futuro della C.G.

La risposta e' semplice... detta con il tono di master oogway “I don't know!” :)


"English"

8) Last question, what do you foresee for the future of CG?

The answer is simple, said with the tone of the master Oogway "I do not know!" :)


"Italiano"

Grazie per esserti sottoposto alla tortura delle nostre domande.Buon 3D,anzi Buon 3DAGAIN. Ti aspettiamo sul Forum con uno dei tuoi prossimi lavori o Making of.


"English"

Thank you to be subjected to the torture of our questions, our best wishes. Have a good  3D, or better a good 3DAGAIN. We are  waiting for you on the Forum with one of your next work or Making of.

MiniGallery

AdmirorGallery

Discussione (1 posts)
Re:Intervista a Maurizio Memoli
Sep 21 2011 16:01:14
Grazie Maurizo per il tempo concessoci per questa bellissima intervista.

Ciao e buon lavoro
#2653

You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (1 posts)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information