Banner
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Francesco Corvino's Interview - Concept Artist to Aaron Sims Company

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button



Logo            3D Again




Francesco Corvino - Concept Artist Aaron Sims Company.

Vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale

"Italiano"

Diamo il benvenuto su 3Dagain a Francesco Corvino. Grazie per aver accettato
la nostra intervista.


"English"

Welcome to Francesco Corvino on 3Dagain. Thank you for accepting our interview.


"Italiano"

1) Quali sono stati i tuoi primi passi nella C.G., come sei passato dal Politecnco di Milano alla Gnomon School.
Ho cominciato ad appassionarmi di C.G. facendo render per l'architettura. A un certo punto mi sono reso conto che la C.G. mi interessava di più dell'architettura stessa e ho cominciato a raccogliere informazioni su scuole dove avrei potuto specializzarmi. Mia moglie in questa fase è stata un aiuto incredibile, mi ha supportato e guidato in questa ricerca e in questo sostanziale cambio professionale.
Alla fine, fra le varie scuole che ho attentamente preso in considerazione, è emersa la Gnomon School of Visual Effects di Hollywood, a mio parere uno dei migliori, se non il migliore centro di formazione per l'industria.


"English"

1)  What were your first steps in C. G., how did you pass from Politecnico of
Milano to the Gnomon School?


I started to get interested to C.G. doing render for architecture. I realized that C.G. interested me more than architecture and I began to collect informations on schools where I could specialize.
My wife at this stage was a great help, supported and guided me in this search and this substantial professional exchange.
Finally, among the various schools I have carefully taken into account, I chose the Gnomon School of Visual Effects in Hollywood, which is in my opinion one of the best, if not the best training center for the industry.


"Italiano"
2) Sei da qualche anno alla Aaron Sims Company, raccontaci com'è lavorare lì? uno studio davvero stimolante o no?
Entrare alla Aaron Sims Company mentre ancora ero studente alla Gnomon è stata una straordinaria opportunità professionale. Si è rivelato il mio biglietto di accesso all'industria, in cui non è semplicissimo entrare, e mi ha fatto crescere come artista in maniera eccezionale. Da un giorno all'altro mi sono trovato a lavorare su blockbusters hollywoodiani come Spiderman, G.I. Joe e Wrath of the Titans, e accanto ad alcuni dei top artists di Los Angeles.


"English"

2) You are from a few years at the Aaron Sims Company, tell us how do you work there?
A truly inspiring company or not?

Going at the Aaron Sims Company while I was still a student at Gnomon was an extraordinary professional opportunity. It turned out to be my ticket to the industry, which is not so easy to get in, and it made me grow as an artist. I suddenly found myself working on Hollywood blockbusters such as Spider-man, G.I. Joe, and Wrath of the Titans, and with some of the top artists in Los Angeles.



"Italiano"

3) Sei concept artist/digital matte painter, vuoi spiegarci bene di cosa ti occupi, qual'è il tuo lavoro alla Aaron Sims Company?
Mi occupo di progettare environments e architetture per film. A volte mi viene anche richiesto di portare a termine il concept fino alla fase di mattepainting, il vero e proprio background utilizzato nel film.
Facendo questo lavoro vengo molto spesso a contatto con il regista o il Production Designer del film, che cercano di comunicarmi la loro idea di un determinato luogo nella pellicola e ascoltano i miei suggerimenti per raggiungere nel modo migliore il risultato richiesto.


"English"

3) You are a concept artist/digital matte painter, would you explain what
you do, what is your job at the Aaron Sims Company?
I deal with designing environments and architectures for movies. Sometimes I also have to finalize the concept until the mattepainting stage, the real background used in the film.
Doing this work I come very often in contact with movie Directors or Production Designers, seeking to communicate their idea of a particular place in the film and they listen to my suggestions to achieve the best result.



"Italiano"

4) Come ti hanno aiutato i tuoi studi "classici", mi rifersico a quelli fatti al Politecnico di Milano con il tuo attuale lavoro?
Mi hanno aiutato moltissimo. Ho scoperto che avere una solida conoscenza architettonica è davvero utile per creare architetture e spazi che risultino credibili. Spesso vedo il lavoro di environment designers e matte painters molto ben fatto tecnicamente, ma che purtroppo manca di una reale conoscenza del mondo architettonico, e che quindi risulta incoerente e poco immersivo. Anche la gente comune, anche se solo a livello inconscio, si rende conto di queste mancanze, e non viene coinvolta al massimo da un design non sufficientemente raffinato e studiato.


"English"

4) How did your "classics"  studies have helped you, I refer to those made at the Politecnico di Milano, with your current job?
They have helped me tremendously. I discovered that having a solid architectural knowledge is very useful for creating architectures and spaces that are credible.
Sometimes I see the work of environment designers and matte painters very well technically accomplished, but that unfortunately lacks any real knowledge of the architectural world, and that therefore is inconsistent and not very immersive. Even ordinary people realize these failings, even if only subconsciously, and are not involved by a not sufficiently refined and studied design.


"Italiano"

5) Software preferito e perche?
La mia attuale pipeline comprende ovviamente Photoshop, e poi tutta una serie di software che utilizzo per creare tutti gli assets 3d, come Maya, che è il principale, RoadKill e NinjaDojo per estrarre le UV e Vray per il rendering. In caso di Camera Projections mi affido a Nuke. Il software che preferisco di piu, o quanto meno con cui mi sento più a mio agio è Photoshop, perchè estremamente semplice da usare e incredibilmente efficace per creare belle immagini in breve tempo. Nell'ambito 3d adoro Vray, che mi permette di creare facilmente architetture complesse con un alto livello di realismo.


"English"

5) What is your favorite software and why?
My current pipeline includes obviously Photoshop, and then a whole set of softwares I use to create all the 3d assets, such as Maya, which is the main one, RoadKill and NinjaDojo to extract the UVs and Vray for the  rendering. In case of Camera Projections I use Nuke. The software I like the most, or at least with whom I feel more at ease is Photoshop, because it is extremely easy to use and incredibly operative to create beautiful pictures in a short time. About 3d, I love Vray, which allows me to create easily complex architecture with a high level of realism.



"Italiano"

6) Da cervello in fuga ti sarai chiesto come mai in italia non nasce una azienda come quella di Aaron? Mancanza di talenti o miopia?

L'Italia e' un paese colmo di talento, e credo che la storia lo dimostri ampiamente. Il problema per cui in Italia non può nascere una compagnia come la Aaron Sims Company è molto semplice. Prima di tutto non c'è più un industria cinematografica di livello, che richieda concept designers di grande levatura. E poi c'è anche un problema di natura culturale. I visual effects, che permettono la realizzazione della maggior parte dei designs che creo, sono un elemento ancora molto lontano dall'entrare a pieno titolo nella cinematografia italiana, che, mi dispiace dirlo, negli ultimi anni, a parte illustri eccezioni, è divenuta sempre più provinciale e non interessante. E non serve andare negli Stati Uniti per poter lavorare su film di un certo livello, Francia, Inghilterra e Germania stanno facendo moltissimo in questo senso.


"English"

6) As runaway brain you wondered why in Italy there is not a company like Aaron? Lack of talent or myopia?
Italy it is a country full of talent, and I think history will prove widely. The problem why in Italy a company such as the Aaron Sims Company cannot bore is very simple. First of all there is no longer a world-class movies industry,
requiring high calibre concept designers. And then there is also a cultural problem. The visual effects, allowing the realization of most designs that I create, are an item still far from enter fully into Italian cinema, which, I'm
sorry to say it, in recent years, notable exceptions made, it became more and more provincial and uninteresting. You don't need to go in the United States to work on a certain movie, France, England and Germany are doing a lot in this direction.



"Italiano"

7) Quali progetti vorresti realizzare e quali sono i tuoi obiettivi attuali?
Per adesso voglio solo continuare a fare questo lavoro che tanto amo. Il mio obiettivo di entrare nell'industria e di avere una chance di mostrare il mio talento sono riuscito a raggiungerlo, ora voglio solo godermi il viaggio, procedere nella mia carriera e continuare a imparare dagli artisti eccezionali che spero di incontrare nel mio percorso.


"English"

7) Which projects do you want to achieve and what are your goals now?
For now I just want to keep doing this job that I love so much. I managed my goal to enter the industry and have a chance to show my talent , now I just want to enjoy the journey, proceedeing in my career and continuing to learn from exceptional artists who I hope to meet in my way.


"Italiano"

8) Puo svelarci a quale progetto cinematografico stai lavornado ultimamente, senza incorrere nelle ire di Aaron?
Purtroppo non posso rivelare nulla dei progetti su cui sto lavorando, ma controllate il mio sito che a breve posterò nuove interessanti immagini!

"English"

8) Can you tell us just what movie project you're working now, without
incurring the wrath of Aaron?

Unfortunately I cannot reveal anything of the projects I'm working on, but you can check my site where soon I will post interesting new images!



"Italiano"
Grazie per esserti sottoposto alla tortura delle nostre domande. Ti aspettiamo sul sito con uno dei tuoi prossimi lavori o Making of.


"English"

Thank you to be subjected to the torture of our questions. Have a good 3D, or better a good 3DAGAIN. We are waiting for you on the Forum with one of your next work or Making of.

MiniGallery

AdmirorGallery

Discussione (1 posts)
Re:Francesco Corvino's Interview - Concept Artist to Aaron Sims Company
Nov 10 2012 18:50:49
Ciao Francesco

Ho guardato con vero stupore il tuo lavoro, ambienti davvero da sogno. Complimenti
#3121

You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (1 posts)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information