Banner
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Massimo Guarini's Interview - Ovosonico Studio Director

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button


1) Partiamo dalla fine Ovosonico è ormai una realtà internazionale, ci spieghi come è nata, e quali sono i futuri progetti a cui state lavorando?


Ovosonico nasce principalmente dal desiderio personale di creare un mio studio. Aver avuto l'opportunità di fare esperienze all'estero in Nord America e Giappone, mi ha arricchito, dotato di conoscenze importanti, apertura mentale e, soprattutto, di prendere il meglio di entrambe le culture per poi applicarle ad una realtà indipendente come Ovosonico.
Al momento, lo Studio si trova in piena fase di produzione del proprio titolo di debutto, Murasaki Baby, in collaborazione con Sony. Per ora vogliamo concentrare tutta la nostra attenzione sul nostro primo gioco per svolgere il miglior lavoro possibile.
Gli obiettivi futuri di Ovosonico sono di creare titoli originali caratterizzati da uno stile unico e personale e da una forte componente autoriale. Titoli capaci di emozionare e di parlare ad un’utenza più ampia, senza tuttavia mai prendersi troppo sul serio.


2) Ovosonico perché questo nome?

Tutto nasce da un sogno in cui ho visto un uovo cantare con la voce di Theremin. Può sembrare senza alcun senso, ma sia io che il mio socio, Gianni Ricciardi, siamo musicisti e ci piaceva molto inglobare l'aspetto sonoro nel logo e nel nome dello studio.


3) Shadows of the Damned, Grasshopper Manufacture, Ubisoft Montreal, ecc ecc ti sei fatto una grande esperienza nel settore dei videogame, qual' è il segreto del tuo successo?

Sicuramente la determinazione e la capacità di osare sono fondamentali. Bisogna aver voglia di mettersi in gioco, investire su se stessi e, soprattutto, non farsi assolutamente abbattere dai primi ostacoli. Questo è importantissimo per il raggiungimento dei propri obiettivi.


4) Naruto, Tom clancy, Tom Raider, Rayman , insomma, giochi di strategia, picchiaduro, sparatutto, hai fatto un po di tutto, hai fatto giocare milioni di persone nel mondo, ma come si costruisce un titolo di successo. E' solo una questione di capacita tecnica o  c'è dell'altro?

No, non ritengo che la capacità tecnica contribuisca a costruire un titolo di successo. O meglio, contribuisce ma in modo molto marginale. Quello che conta veramente è avere una vision forte e chiara, ed essere in grado di attenersi sempre a questa vision. Per creare un gioco di successo non esiste una ricetta da seguire, così come non c’è una ricetta per far soldi. Esiste solo credere fortemente in quello che si fa'. E farlo bene fino all'ultimo. Questa è la ricetta che serve per arrivare al successo.


5) Da dove inizia la passione per questo settore e che studi hai fatto?  

Ho frequentato studi classici e non tecnici. Spesso mi viene anche chiesto se sono un programmatore, non lo sono. In realtà il mio lavoro è molto simile a quello di un regista cinematografico, quindi l'importante, molto importante, è avere idee e una vision molto forte. Non ci sono situazioni accademiche di particolare rilevanza che mi sento di suggerire in Italia.


6) Quali sono le caratteristiche per poter lavorare in Ovosonico?

Nel selezionare i nostri candidati non ci focalizziamo solo sulla game industry; anzi, per me è assolutamente focale portare all'interno di Ovosonico persone estranee al mondo dei videogiochi, in quanto possono contribuire con punti di vista diversi e anche idee fresche.


7) Qual'è il titolo che senti più tuo e perché?

Oltre a Shadows of the Damned, sicuramente Murasaki Baby, perché è una mia creazione. L'ho fatto nascere e lo sto vedendo crescere. E' come diventare ed essere padre per la seconda volta, e tutto questo è meraviglioso.


Grazie per il tuo tempo, in bocca al lupo per il futuro.

Grazie a voi. Crepi il lupo!

Dim lights

Discussione (1 posts)
Massimo Guarini's Interview - Ovosonico Studio Director
Feb 17 2014 12:21:43
Davvero interessante!!!
Bello lo stile di grafica, bellissimo
#3692

You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (1 posts)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information