Banner
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist

Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button





Logo            3D Again


Giorgio Palombi - Character artist presso Geniaware.

Vi invitiamo a visitare il suo sito ufficiale 

"Italiano"

Diamo il benvenuto su 3Dagain a Giorgio Palombi (fracture) . Grazie per aver accettato la nostra intervista.


"English"

Welcome to Giorgio Palombi (fracture). Thank you for accepting our interview.


"Italiano"
1)Come nasce la passione per la C.G. e come essa si concilia con i tuoi studi di Ingegneria TLC?

Credo di aver sempre avuto la passione per la C.G., sin da quando mi regalarono un commodore vic 20. La vera svolta che mi ha “costretto” a dedicarmi totalmente allo studio e alla pratica è stata invece   la consapevolezza dell’esistenza di un mercato, di una professionalità e di una fusione senza precedenti tra due discipline apparentemente opposte come l’arte e la tecnologia.
Questa fusione mi ha permesso di concedermi alle mie pulsioni artistiche senza dover scendere più a “compromessi”, mi ha dato forza di cercare altrove ciò che qui in Italia è considerato insignificante ed inutile, e, grazie ad internet, di confrontarmi con artisti di tutto il mondo.
Credo che sia proprio per questo che non ho esitato ad abbandonare un lavoro sicuro: la “solida” speranza di non morire di fame!
Parlando dei miei studi, sapevo fin dall’inizio che no
n avrei intrapreso una carriera da ingegnere, il mio interesse è sempre stato troppo incline all’ arte, ma nonostante ciò ho provato a crearmi una vita ”normale” :D
Comunque, tutto ciò che ho imparato all’università adesso mi è ancora più utile  perché sono riuscito ad aggiungere l’ingrediente fondamentale al lavoro: la passione.


"English"

1) How did your passion for C.G start and how it fits with your studies Engineering TLC?

I think I've always had a passion for CG, since I received a Commodore VIC 20.
The real turning point that "forced" me to dedicate myself totally to this study and practice has been instead an awareness of the existence of a market, a professional and an unprecedented melting between two seemingly opposite disciplines such as art and technology.
This fusion allowed me to free my artistic impulses without stooping to compromises, it gave me strength to look elsewhere for what here in Italy is considered insignificant and useless, and, thanks to the Internet,  to face artists around the world.
I think that is precisely why I did not hesitate to leave a secure job: a "solid" hope to avoid to starve to death!
Speaking about my studies, I knew from the beginning that I would not have a career as an engineer,  my interest has always been too prone to art, but despite that, I tried to create a "normal" life.
However, everything I learned at university is now even more useful because I add the key ingredient to work: passion.


"Italiano"

2) Tu ami i videogame e fumetti. Da lì trai ispirazione per le tue creazioni?

I cartoni animati giapponesi che vedevo da bambino (primo tra tutti Star Blazers) sono stata la mia primordiale ispirazione. Credo che il mio primo disegno completo sia stato un Capitan Harlock a figura intera copiato da una rivista. Ero molto piccolo e quell’emozione, quella soddisfazione davanti alla mia “creatura”  la ricerco ancora oggi ogni volta che disegno qualcosa.

Per ispirarsi, oggi, basta cercare con Google, il che è fantastico perché ciò porta ad assorbire da qualsiasi tipo di media indifferentemente, fumetti, 3D,  videogames, cartoni,  live action.

Anche per questa ragione mi piace spaziare dal disegno tradizionale al 3D e farlo con libertà è l’unico limite che divide il lavoro dal puro divertimento.


"English"

2) You love video games and comics. Do you get from there your inspiration for your creations?

The Japanese cartoons I saw as a child (first of all Star Blazers) have been my primordial inspiration. I think my first design was a Captain Harlock copied from a magazine. I was very young and I still find that emotion, that satisfaction in front of my "creation ", I try to find it every time I draw something.
For inspiration, today, you can just search with Google, which is great, because this leads to absorb any type of media either, comics, 3D, video games, cartoons, live action.
For this reason I like to range from traditional to 3D design and do it with freedom is the only limit which separates the work from fun.




"Italiano"

3) Puoi descriverci il tuo processo creativo, solo intuito o tanto studio preliminare?

Beh, parlando di lavori personali (che poi è il 90% del materiale che ho in giro online) l’intuito sta facendo sempre più spazio ad una certa ricerca. Il tempo libero non è sempre una variabile controllabile, spesso cerco di dedicarmi a simulazioni di veri e propri workflow testando diversi software, il che spesso genera dei lavori ridicoli (i classici test) ma a volte sfocia in qualcosa di molto interessante. Mi piace lasciarmi guidare da alcuni effetti particolari in applicazioni inventate al momento. Quando ho a che fare con una commissione invece cerco di seguire un cammino ordinato che parte sempre dall’arte concettuale e  dal reperimento di references, per avere sempre le idee chiare su cosa sto facendo durante la lavorazione e  per generare anche un workflow adatto.




"English"

3) Can you describe your creative process? Is it just intuition or a preliminary study?

Well, speaking about personal work (which is 90% of the material I have online) intuition is giving way to research. Leisure time is not always a variable under control, I often try to devote myself to simulations of  workflow testing different softwares, which often generates ridiculous works (the classic tests) but sometimes this leads to something very interesting. I like to test some special effects in applications invented at the time. When instead I'm dealing with a commission I try to follow an orderly path that always starts from conceptual and retrieval of references, to always have a clear idea of ​​what I'm doing during the work and to generate a suitable workflow.


 "Italiano"

4) Qual'è secondo te il panorama italiano della C.G.? Quali secondo te le strade da intraprendere per un suo sviluppo?

Il panorama italiano della C.G. ha lo stesso sfondo delle aziende italiane e oggi come oggi vedo davvero scuro il cielo. Anche se io per primo ho avuto modo di trovare lavoro presso case di videogames qui in Italia, la mia paura è relativa alla classe dirigente penosa che ci ritroviamo. Sono sicuro del fatto che per affermare una cultura lavorativa, un rispetto, un’innovazione ed una professionalità così particolari in un paese arretrato come l’Italia, ci vorrebbe un miracolo. O più semplicemente un imprenditore vero e un sistema di tassazione umano.


"English"

4) What do you think about the Italian scene of the C.G.? What are according to you the roads to be undertaken for its development?

The panorama of Italian C.G. has the same background of Italian companies and nowadays I see really dark sky. Although I got a job at a videogames company here in Italy, my fear is about the leadership that is painful. I'm sure that it would take a miracle to claim for workplace culture, respect, innovation, expertise skill and professionalism so special in a backward country like Italy. Or more simply, a true manager and a human system of taxation.


 "Italiano"

5) Qual'è il progetto che hai realizzato che ti ha reso piu orgoglioso e perchè?

Credo sia un disegno che ho regalato ad una bambina che incontravo sempre al forno, a Milano, qualche anno fa, perché le è piaciuto, l’ha tenuto con se per giorni e sembrava davvero contenta…  Nessun altro dei miei mecha robot, alieno o valchiria c’e’ riuscito, mi è difficile quindi pensarmi “orgoglioso” di altro, per ora.


"English"

5) What is the project you made ​​that made ​​you most proud and why?

I think it's a drawing that I gave to a little girl I met always in the bakery, in Milan, a few years ago because she loved it, she kept with her for days and she seemed very happy... No one of my mecha robot, alien or Valkyrie produced this effect, it’s hard to think myself as "proud" of something else for now.


"Italiano"

6) Qual è il tuo software preferito? Perché e quali sviluppi ti piacerebbe proporre?

Ovviamente Zbrush della Pixologic. Mi ha preso per mano quando non avevo mai usato programmi 3D e mi ha fatto divertire ed imparare tutto il resto. Quello che mi piacerebbe avere di nuovo in zbrush è la possibilità di texturizzare direttamente sulle uv senza suddividere come nel polypaint.
Un sistema stratificato reale per il blending dei livelli RGB sarebbe poi definitivo e potrebbe rendere Photoshop un optional!


"English"

6) What is your favorite software? Why and what developments would you like to suggest?

Pixologic Zbrush of course. It led me when I had never used 3D programs and it made me fun and learn the rest. What I'd like to get back into ZBrush is the ability to texturize directly on the uv without breaking down as in polypaint. A layered system to the actual blending of the RGB levels would then be conclusive and it could make Photoshop an option!


"Italiano"

7) Vista l'attuale situazione di recessione economica ti ha mai sfiorato l'idea di andare all'estero?

Certamente! Finito il progetto attuale ho intenzione di fare un tentativo in tale direzione, il bagaglio di esperienze è troppo allettante. L’unico cosa che mi lascia perplesso è la situazione economica mondiale, dato che dopo gli ultimi eventi si preannuncia un cambiamento epocale per tutti noi. È difficile fare previsioni, e credo sia tutto in discussione.


"English"

7) Considering the current situation of economic recession, have you ever thought about going abroad?

Of course! After the current project I'm going to make an attempt in this direction, the wealth of experience is too tempting. The only thing that puzzles me is the global economic situation, since after the last event we’ll have a change, and the change will be for us all. It is difficult to predict, and I think everything is  called into question.


 "Italiano"

8) Quali sviluppi futuri prevedi nel campo della C.G.?

Restando nell’ambito video ludico, credo che gli sviluppi saranno legati molto alle imprevedibili direzioni del gameplay, quindi possiamo aspettarci dei risvolti artistici interessanti non necessariamente in termini di realismo esasperato. La C.G. è coinvolta in qualsiasi tipo di piattaforma, quello che mi aspetto è un fiorire di tools e programmi che permettano a qualsiasi artista (non per forza un mezzo informatico) di potersi esprimere al meglio e in velocità, in modo da preservare l’idea e l’ispirazione originale.







"English"

8) What future developments do you expect in the CG?

Remaining in video and entertainment, I believe that the developments will be linked to very unpredictable directions of the gameplay, so we can expect some interesting artistic aspects not necessarily in terms of exaggerated realism. The C.G. is involved in any type of platform, what I expect is a boom of tools and softwares that allow any artist (not necessarily half computer experts) to express better and to speed, so as to preserve the idea and the original inspiration.


 "Italiano"

9) Ci pare di capire che usi molto Zbrush.Vuoi parlarci della nuova versione 4? Quali secondo te le novità da evidenziare rispetto alla precedente 3.5?

Ci sono molte novità, ma mi limito a dire quelle che ho maggiormente apprezzato in ambito lavorativo:
-Spotlight: per il texturing e manipolazione immagini
-Decimation master: per esportare mesh decimate in termini di poligoni verso un software esterno in modo da eseguire il baking delle mappe normal e AO.
-GoZ: un plug in già installato che permette lo scambio di mesh tra un sofware esterno e zbrush con un semplice click. E’ un incredibile “time saver” ed è possibile proiettare i dettagli hi poly su mesh con un diverso numero di vertici grazie alle modifiche già presenti nel core della v3.5.
-Ci sono altri tools molto utili in fase di concept design come lo shadowbox, ma credo che la cosa più evidente sia l’incredibile naturalezza con cui lavorano i nuovi brush e il passo avanti nella stabilità del software.


"English"

9) We understand that you use Zbrush. Can you tell us about the new version 4? What are according to you the news to highlight if compared with the previous 3.5?

There are many new features, but I can only say those I most appreciated in the workplace:

-Spotlight: for texturing and image manipulation
Decimation-master: to export mesh decimated in terms of polygons to an external software to perform the baking of normal maps and AO.
-Goz: a plug-in already installed that allows the exchange of mesh between an external software and Zbrush with a simple click. It’s an incredible time saver and you can project the hi poly details on mesh with a different number of vertices thanks to changes already present in the core of the v3.5.
-There are other very useful tools in the process of concept design as the shadowbox, but I think the most obvious thing is the incredible easeness with which the new brushes work and the step in the stability of the software.


 "Italiano"

10) Domanda a piacere: fatti un po’ di pubblicità.

Vi ringrazio per questa intervista e per l’attenzione che riservate ai singoli artisti italiani, speriamo che le cose cambino in fretta e che l’Italia si renda conto dell’importanza di mantenere viva la sua storia culturale e artistica invece di esserne prigioniera.


"English"

10) For this question you can promote yourself as for an advertising.

Thank you for this interview and for the care and attention to all the Italian artists. I hope that things will change quickly and that Italy appreciates the importance of keeping alive its cultural and artistic history instead of being imprisoned.


"Italiano"

Grazie per esserti sottoposto alla tortura delle nostre domande. Buon 3D, anzi buon 3DAGAIN. Ti aspettiamo sul Forum con uno dei tuoi prossimi lavori o Making of.


"English"

Thank you to be subjected to the torture of our questions. Have a good 3D, or better a good 3DAGAIN. We are waiting you on the Forum with one of your next work or Making of.


Si Ringrazia A. Smurra per la traduzione.

MiniGallery

AdmirorGallery

Discussione (14 posts)
Re:Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist
Apr 18 2011 20:38:16
Grazie della risposta, io non conosco bene Zbrush come dicevo nel post precedente sto ristudiando il software quindi mi chiedevo se fare la retopology sia difficile se ci sono delle cose a cui stare attendi onde evitare problemi poi quando si va fare il Rigging.

Ciao By Pergrafica
#2490
Re:Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist
Apr 19 2011 12:37:31
ecco appunto sulla retopology, quali sono le regole da seguire per ottenre una buona mesh ?

anzi se prepari un tutorial è meglio !!

ciao
#2491
Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist
Apr 22 2011 17:30:27
Ciao,
le regole da seuire dipendono da cosa si vuol fare con il personaggio.. per quelle specifiche del tool ce ne sono tante e bisognerebbe davvero vedersi un tutorial..
In ogni caso la mesh che si genera dalla retopology è spesso un'ottima mesh con cui partire in 3dsmax e company, quindi non per forza è meglio usarlo come tool a se stante.
Appena ho del tempo libero postero' qualcosa a riguardo, per adessso buona Pasqua a tutti
#2500
Re:Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist
Apr 23 2011 08:48:04
Ciao Giorgio, grazie per la tua risposta e Buona Pasqua anche a te.

Ciao By Pergrafica
#2501
Re:Intervista a Giorgio Palombi - Concept and 3D Artist
Apr 24 2011 05:08:22
Buona Pasqua

FrAcTuRe
#2503
Ci sono troppi commenti per essere visualizzati qui. Vedi il forum per leggere l\'intera discussione.
You need to login or register to post comments.
Discuti questa news nel forum. (14 posts)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information